LENTI A CONTATTO

Morbide Monofocali, Multifocali, Toriche per Astigmatismo

Specialistiche per Cheratocono, Post-Operatorie, Sclerali e Ibride

Ortocheratologia e Controllo della Progressione Miopica

Slider

I più moderni materiali e le più innovative geometrie delle lenti a contatto ci permettono, oggi, di correggere tutti i tipi di difetti visivi.

Le lenti a contatto sono classificate come dispositivi medici invasivi di classe 2. Pertanto è essenziale che siano prescritte e gestite con la massima attenzione, seguendo le istruzioni fornite dall'optometrista professionista.

Lenti a Contatto Morbide.

Queste lenti in Hydrogel o Silicone hydrogel (SiHy) sono costituite da polimeri biocompatibili che conferiscono morbidezza, bagnabilità e profili sottili per massimizzare il comfort rispettando la fisiologia oculare.

Ne esistono di vari tipi (monouso, settimanali, quindicinali, mensili e a porto più esteso) e di diversa geometria e composizione. E' per questa ragione che anche quando si parla di lenti a contatto morbide convenzionali (non personalizzate) l'attenzione e la cura deve essere massima.

Lenti a Contatto Morbide

Lenti a Contatto RGP.

Le lenti a Contatto Rigide Gas-Permeabili sono lenti di più piccolo diametro che correggono qualunque tipologia di difetto refrattivo (miopia, astigmatismo, ipermetropia e presbiopia) e sono eccellenti soluzioni nei casi di difetti elevati o di cornee irregolari  (es.Cheratocono).

La scelta di applicare lenti RGP offre all'optometrista la possibilità di realizzare una lente personalizzata, pertanto potrà scegliere il materiale e i parametri più adatti alla cornea del portatore. Se applicata correttamente e se gestita dal portatore seguendo i consigli del professionista, si potrà ottenere un comfort eccellente.

Video > Come Applicare e Rimuovere una Lente RGP

Lenti a Contatto RGP

Lenti a Contatto Multifocali.

A partire dai 40/45 anni di età diventa sempre più difficile riuscire ad ottenere una visione ottimale da vicino. Nel panorama delle lenti a contatto, uno dei segmenti in più rapida espansione è certamente quello delle lenti multifocali.

La grandissima disponibilità di geometrie e materiali ci consente di applicare una lente performante che, successivamente ad un accurato esame visivo, garantisca visione nitida a tutte le distanze.

Lenti a Contatto Multifocali

Lenti a Contatto Notturne per Ortocheratologia.

L’ortocheratologia (Orthok / OK) è una tecnica di applicazione di speciali lenti a contatto che si indossano di notte appena prima di andare a dormire e che, una volta tolte, al risveglio permetteranno la compensazione del difetto refrattivo per tutta la giornata.

Queste speciali lenti a contatto rgp (lenti rigide gas permeabili)  si indossano prima di andare a dormire e si rimuovono alla mattina. Modellano il profilo corneale durante il sonno, con correzione del disturbo visivo il cui effetto dura per tutta la giornata. Dopo averle rimosse infatti si continuerà a vedere bene anche a occhio nudo grazie all'effetto di modellamento avvenuto.

Lenti per cheratocono.

Il cheratocono è una malattia non infiammatoria, progressiva che si stabilizza attorno ai 30 anni. Si tratta di un assottigliamento e sfiancamento corneale e spesso nelle fasi iniziali può essere confuso con miopia e astigmatismo.

Il nostro centro realizza e applica lenti a contatto per cheratocono, con lenti morbide, morbide speciali, lenti ibride e lenti rgp (create ad hoc per questo tipo di applicazione). Con i nostri protocolli, l'applicazione sarà monitorata costantemente e ti seguiremo in ogni fase. Queste applicazioni vengono realizzate in collaborazione con il medico oftalmologo.

Lenti a Contatto per Cheratocono

Lenti Sclerali.

Le lenti RGP a grande diametro sono anche chiamate sclerali per via della loro caratteristica, quella di oltrepassare completamente la cornea e appoggiarsi appunto, sulla sclera (la parte bianca dell'occhio).

Questa caratteristica rende le lenti sclerali, una soluzione estremamente confortevole. Complice il fatto che i bordi della lente rimangono sotto le palpebre non ci sarà alcuna interazione con il fastidioso bordo della lente ad ogni ammiccamento.

Queste lenti tuttavia, che non sono per tutti, vengono consigliate nei casi di cornee irregolari, persone con deficit del film lacrimale e difetti visivi importanti. Sono inoltre le lenti ideali per chi pratica attività sportiva e subacquea.

Link a Video da SUNY College Of Optometry sulla gestione delle lenti sclerali.

Lenti a Contatto per Cheratocono

I nostri partner.

Lavoriamo con aziende multinazionali leader del settore delle lenti a contatto
e con laboratori per la realizzazione di lenti personalizzate.

SCOPRI TUTTI I NOSTRI SERVIZI

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi